Ultima Uscita

Vuoi Sostenerci?

Bomboniere Solidali

Calabria Accoglie

logo_la_rete_della_solidarietaVenerdì 9 marzo 2012 alle ore 10,30, presso l’Aula “Sancti Petri” in Via dell’ Arcivescovado, 13 a Catanzaro, si terrà la Conferenza stampa di chiusura del progetto denominato “La Rete della Solidarietà”, finanziato con i fondi di perequazione per la progettazione sociale – Regione Calabria 2008.
Gli Enti che costituiscono la Rete: l’Associazione di volontariato Spazio Aperto, in qualità di capofila di una partnership composta da altri enti (AVIS provinciale di Catanzaro, Associazione l’Alveare, Associazione Onlus Carità e Amore, Associazione AVE, Fondazione Città Solidale Onlus, Associazioni Medici Cattolici Italiani di Catanzaro e l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Catanzaro) organizzano questa conferenza stampa che vuole essere un’occasione di discussione e di approfondimento delle risultanze complessive dell’intera attività progettuale.

263_resizeIeri sera sul palco del Teatro Politeama di Catanzaro si è esibito una leggenda della musica d’autore made in USA: James Taylor che, con la sua chitarra e la sua band composta da Steve Gadd, Jeff Babko e Jimmy Johnson, ha proposto un viaggio alla riscoperta dei suoi più grandi successi come: Carolina in my mind, Sweet Baby James, Mexico, Don’t let me be lonely tonight e You’ve got a friend. Questo evento è stato reso possibile grazie alla sensibilità dell’on. Wanda Ferro, Presidente della Provincia di Catanzaro che, vista la coincidenza della Festa delle donne, ha deciso di devolvere l’incasso della serata a sostegno della Casa di accoglienza “Il Rosa e l’Azzurro”, per donne e minori, gestita da ormai quasi un decennio, a Catanzaro, dalla Fondazione onlus “Città Solidale”. Nella nostra galleria immagini potete trovare alcune foto dell'indimenticabile evento.

Logo_Centro_AntiviolenzaContinua, e forse non si fermerà mai, la durissima e tenerissima attività del Centro Aiuto Donna, il progetto della Regione per combattere a muso duro e con il cuore in mano la violenza contro le donne. Non tutti sanno che a Catanzaro ci sono delle ragazze, professioniste del loro settore, che gratuitamente  si adoperano per porgere una mano a tutte quelle donne che hanno subito una violenza, sia essa morale o fisica. Un lavoro a 360 gradi che cerca di curare e prevenire una piaga sociale e culturale che vede soccombere delle persone che spesso non hanno la forza e gli strumenti per potersi difendere. Ma il Centro Aiuto Donna, nonostante la conclusione del Progetto, continua ad esistere e le associazioni di volontariato oltre a personale delle istituzioni con competenze professionali specifiche proseguono nell'obiettivo del centro antiviolenza.

Il centro è da sempre ubicato in via XX settembre a Catanzaro. E' aperto tutti i giorni ( lunedi,  mercoledi, e venerdi dalle ore 9:00 alle ore 13,00; e martedi e giovedi dalle ore 15:oo alle ore 19:00). Possibile chiedere aiuto anche ai recapiti telefonici utili: 0961/881511 e 0961/ 789006. Il numero verde attivo 24 ore invece è : 800909194

Giorno 8 marzo lo staff del centro aiuto donna organizzerà nella mattinata una piccola attività di sensibilizzazione sul territorio per promuovere il servizio e le sue attività. Il Bar Duomo  si è reso disponibile a far sistemare all'interno o,  se la giornata lo permetterà,  all'esterno,  un piccolo stand per la descrizione delle attività e per rendere possibile l'operatività sul territorio.

Per strada ma anche nelle scuole. Il centro, infatti,  promuoverà  dei corsi di  " formazione e prevenzione " in vari istituti scolastici del catanzarese ( scuole medie).  Giorno 7 marzo l'equipe dello sportello sarà operativo per tutta la mattinata ( 5 ore)  presso l'Istituto  Comprensivo di Gagliano con i rappresentanti degli studenti delle tre classi. Si rifletterà sul fenomeno della violenza alle donne in tutti i suoi aspetti e si informerà loro della rilevante presenza sul nostro territorio dello stesso centro.

Link: http://www.catanzaroinforma.it/pgn/news.php?id=39717

Taylor-manifesto-rid-20Mercoledì 7 marzo si terrà un concerto dedicato all’universo femminile con la leggenda vivente della musica d’autore made in USA: JAMES TAYLOR che, con la sua chitarra e i suoi strumentisti, sarà ospite al Teatro Politeama di Catanzaro. Il Concerto, che ha un grande spessore culturale, avrà inizio alle ore 21,00. Questo evento è reso possibile grazie alla sensibilità dell’on. Wanda Ferro, Presidente della Provincia di Catanzaro che, vista la coincidenza della Festa delle donne, ha deciso di devolvere l’incasso della serata a sostegno di una struttura impegnata ad aiutare donne in difficoltà che necessitano di accoglienza ed assistenza. Tale struttura è stata individuata nella Casa di accoglienza denominata “Il Rosa e l’Azzurro”, per donne e minori, gestita da ormai quasi un decennio, a Catanzaro, dalla Fondazione onlus “Città Solidale”. La Fondazione, organizzazione dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace, è presieduta da padre Piero Puglisi. Essa è stata pioniera nell’accoglienza inaugurando la casa “Il Rosa e l’Azzurro” in un momento in cui a Catanzaro non esistevano servizi e strutture in grado di affrontare la problematica della violenza alle donne nella sua complessità. Oggi la Fondazione, fra gli altri,  ha tra i suoi servizi anche un centro di ascolto, un numero verde sempre attivo, un servizio di assistenza denominato “Centro Aiuto Donna”, sostenuto dalla Regione Calabria e dall’Amministrazione comunale di Catanzaro. Questo evento è, senza dubbio, un’occasione propizia per far conoscere il lavoro della Fondazione e le attività che la caratterizzano ma sarà, anche, un’occasione per comprendere il valore della vita. La grande musica potrà essere occasione di stimolo e di riflessione  su come, facendosi carico di ciascuna, singola storia e attraverso un percorso di accompagnamento sociale e professionale, sia possibile offrire un futuro a donne che ne sono state private. Grazie all’impegno sociale concreto è possibile consentire alle donne di riprendere in mano la propria vita, inserendole nella società e nel mondo del lavoro. L’idea di Wanda Ferro, di favorire cioè Il connubio tra grande musica e solidarietà ha generato una vera e propria corsa alla partecipazione, tanto è vero che i biglietti sono stati venduti tutti già nella prima settimana successiva alla conferenza stampa realizzata nella sala della Provincia il 25 gennaio scorso e comunque con grande anticipo sulla data prevista. Questa partecipazione così numerosa fa presagire una serata fantastica e ricca di emozione in cui sarà possibile riconoscersi come protagonisti di un progetto importante di solidarietà e di servizio. La cura tecnica di un uomo di grande esperienza come Ruggiero Pegna è inoltre garanzia di una organizzazione che offrirà certamente il meglio di sé. Nel corso della serata, attraverso stands e proposte varie, la Fondazione Città Solidale onlus farà conoscere meglio i suoi servizi e presenterà alla città il delicato e difficile lavoro che sta svolgendo nel territorio per contrastare la violenza contro le donne, gli abusi e i maltrattamenti nei confronti dei minori e il disagio in tutte le sue forme.

20120124180075034300E’ stato presentato questo pomeriggio al palazzo di Vetro il concerto di James Taylor in programma il 7 marzo prossimo al Teatro Politeama come speciale anteprima della rassegna “Settembre al Parco”. Un grande evento musicale per celebrare la festa della donna e sostenere una delle realtà più attive nel sociale. Il leggendario chitarrista americano, che nel corso della sua lunga carriera ha vinto 5 grammy awards, 40 dischi d’oro oltre a molteplici dischi di platino, sarà affiancato da un quartetto formidabile composto da Steve Gadd alla batteria, Jimmy Johnson al basso, Jaff Babko e Larry Goldings al pianoforte. In particolare il presidente Ferro ha evidenziato che l’evento, con cui la Provincia vuole celebrare la festa della donna e l’importanza delle Pari opportunità nella società odierna, è stato promosso per sostenere le attività del centro d’accoglienza “Il rosa e l’azzurro” di don Piero Puglisi: tutto il ricavato della vendita sarà devoluto, infatti, alla struttura dedita al sostegno delle donne in difficoltà e vittime di violenza. Per favorire la più ampia partecipazione del pubblico, i biglietti della serata avranno un costo di 15 euro per platea e primi palchi, 10 euro per gli altri palchi e 5 euro per il loggione. Le prevendite sono disponibili presso il Bar Mignon e gli uffici della Show Net di Ruggero Pegna a Lamezia, oltre che su internet sui circuiti Ticketone.

In rappresentanza della casa d’accoglienza, Maurizio Chiaravalloti ha ringraziato la Provincia per “la vicinanza che ci darà la forza di andare avanti sulla nostra strada”. Il presidente della Provincia Wanda Ferro ha così commentato: “Siamo contenti di poter ospitare un altro nome di livello internazionale per un appuntamento esclusivo che rappresenta l’anteprima di una rassegna a cui sono legata fin dalla sua nascita e che speriamo possa andare avanti per la sua strada anche qualora le Province saranno costrette a chiudere”. A tratteggiare il profilo del grande ospite musicale è stato il dirigente provinciale Rino Amato, grande appassionato musicale: “James Taylor è stato artista importante quanto controverso – ha continuato -, espressione autentica della cultura del cantautorato americano che con la sua inconfondibile voce ha recitato un ruolo di grande impatto nel panorama contemporaneo lasciando in eredità una delle più belle canzoni di sempre come “You’ve got a Friend”.

Link: http://www.catanzaroinforma.it/pgn/news.php?id=38659

Taylor-manifesto-rid-20

Il Mosaico